Contattaci su Whasapp

.

Polpette Pugliesi

Un vero e proprio rito, tramandato di generazione in generazione. E Angelo, ancora oggi, prepara le polpette secondo l’antica ricetta della nonna che prevede un impasto realizzato con un trito misto, pane raffermo messo a bagno nell’acqua e condito con formaggio vaccino, sale, pepe, aglio e prezzemolo.

7,50 €
IVA incl.
Peso
Quantità:

Questo è un tipico piatto della tradizione pugliese e come tale viene proposto. Le polpette costituivano, una volta, una vera e propria delizia, quasi un lusso. Rappresentavano il consumo settimanale di carne e come tale venivano preparate pieni di gioia e aspettative. Nelle polpette si utilizzava quanto c’era in casa, pertanto ancora oggi vi proponiamo la stessa versione fatta di ingredienti semplici e saporiti al tempo stesso. La carne trita di impasto misto viene amalgamata con pane raffermo spugnato e condito con formaggio vaccino, sale, pepe, aglio e prezzemolo.

La tradizione vuole che si friggano, tuttavia le polpette al giorno nostro possono essere preparate anche al sugo o in forno. Nella ricetta tradizionale pugliese le polpette devono essere cotte in un tegame con abbondante olio caldo, girandole su tutte i lati in modo uniforme in modo che formino una crosta su tutta la superficie. Servire in tavola ancora calde per un secondo piatto dal sapore inimitabile.

Come si preparano le Polpette Pugliesi: Le Polpette Pugliesi si possono fare. Fritte, al forno, nella lasagna al forno, al sugo, in brodo.
Cottura cc 15/20 min a fuoco medio.

PAKAGIN SOTTOVUOTO

Sottovuoto-01.jpg

CONSEGNA REFRIGERATA

Consegna-Refrigerata-01.jpg

Conservazione: conservare a temperatura tra 0°C e 4°C. Si raccomanda di non forare la confezione. Consumare entro 5gg dalla data di confezionamento, oppure entro 90 gg in freezer.

FRE-POLTE

Riferimenti Specifici

0